17 agosto 2015 / 16:13 / 2 anni fa

Thailandia, esplode bomba a Bangkok, 16 morti e 81 feriti

BANGKOK (Reuters) - Una bomba è esplosa nel centro di Bangkok, uccidendo 16 persone, di cui tre straniere, e ferendone 81.

L‘esplosione, causata da una bomba collocata su una motocicletta, è avvenuta vicino al tempio di Erawan in uno dei principali incroci della città.

“Gli attentatori hanno voluto distruggere economia e turismo, visto che il fatto è accaduto nel cuore del distretto del turismo”, ha detto a Reuters il ministro della Difesa Prawit Wongsuwan.

Il tempio di Erawan, su un angolo spesso affollato vicino ai principali hotel, a shopping center e uffici, è una delle principali attrazioni turistiche, specialmente per visitatori provenienti dall‘Asia orientale. E’ luogo di culto anche di molti thailandesi.

In precedenza molti media locali hanno indicato in 27 il numero dei morti, ma il capo della polizia nazionale Somyot Poompanmuang ha detto ai giornalisti che le vittime sono 16.

Tra le vittime vi sono due cinesi e un filippino, ha detto un funzionario della polizia. Secondo i media tra i feriti vi sono molti cittadini di Cina e Taiwan.

Per il momento non è giunta nessuna rivendicazione.

Le autorità hanno introdotto punti di controllo nei maggiori incroci della città e nelle aree turistiche, mentre la ferrovia sopraelevata che scorre sopra il luogo dell‘attentato funziona normalmente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below