13 agosto 2015 / 09:50 / 2 anni fa

Cina, enormi esplosioni a Tianjin, 50 morti, oltre 700 feriti

TIANJIN (Reuters) - Due enormi esplosioni hanno devastato un‘area industriale dove erano immagazzinati gas e agenti chimici tossici nella città portuale di Tianjin, nel nord est della Cina, uccidendo almeno 50 persone, di cui almeno una dozzina pompieri.

Fiamme si alzano sul luogo dell'esplosione nella città cinese di Tianjin che ha causato la morte di almeno 44 persone. REUTERS/Jason Lee

E’ quanto riferiscono funzionari e media statali.

Almeno 700 persone sono state ferite, oltre 71 in modo grave, spiega il governo di Tianjin nel suo microblog su Weibo. Secondo l‘agenzia ufficiale Xinhua ci sono ancora due incendi.

Le esplosioni di mercoledì sera, così grandi da essere avvistate dai satelliti, hanno scatenato onde d‘urto percepite anche a chilometri di distanza, nelle zonae residenziali della città portuale che conta 15 milioni di abitanti.

L‘istituto statuniense di geologia (Usgs) ha rilevato le esplosioni come eventi sismici.

Vaste aree del porto - il decimo al mondo - sono state devastate. Ciò nonostante il porto di Tianjin sta operando normalmente, secondo quanto riferito da un funzionario portuale.

Le cause delle esplosioni non sono ancora note, ma l‘agenzia Xinhua ha riportato che diversi container avevano preso fuoco già prima.

Sempre secondo Xinhua le esplosioni, la prima equivalente a tre tonnellate di TNT e la seconda a 21 tonnellate di TNT, sono partite da un magazzino.

Secondo Xinhua il proprietario del magazzino è Tianjin Dongjiang Port Ruihai International Logistics, società specializzata nel trattamento di “merci pericolose”. I vertici della società non sono stati immediatamente raggiungibili per un commento.

Secondo un documento degli ispettori ambientali del governo pubblicato nel 2014, il magazzino è stato progettato per ospitare una serie di agenti chimici tossici e pericolosi come il butanone, un solvente industriale esplosivo, il cianuro di sodio e gas anaturale compresso.

Una squadra del pronto intervento dell‘International Atomic Energy Agency di Pechino, così come 214 esperti cinesi, si sono recati a Tianjin, aggiunge Xinhua.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below