29 luglio 2015 / 08:59 / 2 anni fa

Germania contro Francia per blocco agricoltori alle frontiere

BERLINO (Reuters) - La Francia deve garantire il libero movimento dei beni nell‘Unione Europea, dopo i blocchi messi in atto dagli agricoltori francesi contro l‘importazione di beni alimentari nei giorni scorsi, ha detto oggi il ministro tedesco dell‘Agricoltura Christian Schmidt.

Ieri anche la Commissione Europea ha chiesto alla Francia di garantire la circolazione dei beni, dopo che allevatori e agricoltori francesi hanno bloccato le fontiere con la Germania e la Francia nell‘ambito di una vertenza sui prezzi agricoli.

Il blocco delle importazioni alimentari non è accettabile, ha detto Schmidt parlando ai microfoni dell‘emittente radiofonica Deutschlandfunk. La Francia esporta più beni di quanti non ne importi, ha detto il ministro, che ha anche criticato il governo francese per il progetto di uno schema per l‘acquisto di cibo.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below