17 luglio 2015 / 17:55 / tra 2 anni

Grecia, rimpasto nel governo Tsipras, confermato Tsakalotos

ATENE (Reuters) - Il primo ministro greco Alexis Tsipras ha sostituito oggi, come previsto, i ministri che si erano opposti nei giorni scorsi all‘accordo coi creditori internazionali.

Tsipras è stato indebolito da una rivolta interna del suo partito, Syriza, con alcune decine di parlamentari che hanno votato contro le riforme, ed è stato costretto a cercare l‘appoggio delle opposizioni.

Il ministro del Lavoro Panos Skourletis diventerà ministro dell‘Energia prendendo così il posto di Panagiotis Lafazanis, uno dei principali oppositori interni.

Tryfon Alexiadis è stato nominato vice ministro dlele Finanze al posto di Nadia Valavani, che si era dimessa in settimana.

Come anticipato a Reuters da una fonte, resta invece al suo posto Euclid Tsakalotos, che il 6 luglio scorso aveva preso il posto di Yanis Varoufakis alla guida del dicastero delle Finanze.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below