17 luglio 2015 / 09:44 / tra 2 anni

Banca Mps, Massimo Tononi vicino a nomina presidente banca

ROMA (Reuters) - Massimo Tononi è vicino ad essere nominato presidente della Banca Mps in sostituzione di Alessandro Profumo che, come previsto, lascerà all‘inizio di agosto.

Il logo del Monte dei Paschi nella sede storica di Siena. REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo hanno riferito a Reuters due fonti che stanno seguendo in prima persona la vicenda e una fonte del Tesoro, dove ieri Tononi ha incontro il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan a cui fa capo una quota del 4% della banca senese.

“Con Tononi siamo in dirittura d‘arrivo”, ha detto una delle fonti. L‘altra è più esplicita e dice che “sarà Tononi”.

La fonte del Tesoro parla di candidatura “possibile e apprezzata”.

Profumo ha detto di voler lasciare la banca, che ha realizzato l‘aumento di capitale da tre miliardi richiesto dalla Bce, in occasione della presentazione della semestrale il 6 agosto.

Tononi, presidente della Borsa italiana, è anche presidente di Prysmian < ed è stato sottosegretario al Tesoro nell‘ultimo governo Prodi del 2006.

(Stefano Bernabei, Giuseppe Fonte)

((Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224354, Reuters Messaging: stefano.bernabei.reuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below