11 luglio 2015 / 17:40 / 2 anni fa

Is rivendica attentato a consolato italiano al Cairo

IL CAIRO/ROMA (Reuters) - Lo Stato islamico ha rivendicato l‘attentato di questa mattina contro il consolato italiano al Cairo, costato la vita a una persona, che sembra aprire un nuovo fronte contro gli stranieri in Egitto.

Il consolato italiano al Cairo dopo l'esplosione di un'autobomba. REUTERS/Mohamed Abd El Ghany

“Con la benedizione di Dio, i soldati dello Stato islamico sono stati in grado di fare esplodere un‘autobomba parcheggiata, contenente 450 chilogrammi di materiale esplosivo, contro la sede del consolato italiano nel centro del Cairo”, scrive il gruppo su Twitter.

“Raccomandiamo che i musulmani stiano lontani da queste tane di sicurezza perché sono target legittimi per gli attacchi dei mujaheddin”, aggiunge l‘Is.

Finora i sostenitori dell‘Is in Egitto non avevano mirato a obiettivi occidentali, concentrandosi piuttosto sulle forze di sicurezza.

Un portavoce del ministro della Salute ha detto che un egiziano è morto e altre dieci persone sono rimaste ferite. L‘agenzia di stampa Mena ha riferito che tra i feriti figurano due poliziotti.

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha spiegato in una conferenza stampa che tra le vittime non ci sono italiani.

“UNIRSI CONTRO TERRORISMO”

“E’ giunto il tempo che il mondo si unisca nel fronteggiare il terrorismo, che ora minaccia il mondo intero”, ha detto il primo ministro egiziano Ibrahim Mehleb ai giornalisti, secondo quanto riportato dal quotidiano di stato Al-Ahram.

Secondo Gentiloni, “non c‘è dubbio che l‘obiettivo dell‘attentato fosse il consolato italiano”. Il ministro ha sottolineto che si è trattato di “una forma di avvertimento e intimidazione”.

“Occorre rispondere con fermezza ma anche senza allarmismi”, ha spiegato, aggiungendo che “i servizi consolari sono momentaneamente sospesi”.

In una nota il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha sottolineato che l‘Italia intende essere vicina all‘Egitto nella lotta al terrorismo: “Italia ed Egitto sono e saranno insieme nella lotta contro il terrorismo e il fanatismo”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below