9 luglio 2015 / 10:45 / tra 2 anni

Riforma scuola, ddl ottiene via libera definitivo alla Camera

ROMA (Reuters) - La Camera oggi ha approvato in via definitiva la riforma della scuola, osteggiata dalle opposizioni ma anche da una parte della minoranza del Pd.

Riforma scuola, ddl ottiene via libera definitivo alla Camera. REUTERS/Tony Gentile

I sì sono stati 277 e i no 173, con 4 astenuti, mentre avvenivano contestazioni in aula.

Dopo il voto di fiducia sul maxiemendamento al Senato lo scorso 25 giugno, il governo puntava ad ottenere proprio all‘inizio di questo mese il via libera definitivo a Montecitorio, in modo da procedere alle assunzioni di circa 100.000 precari previste dalla riforma in tempo per il prossimo anno scolastico.

Tra i punti salienti del ddl di riforma della “Buona scuola” (come l‘ha chiamata il presidente del Consiglio Matteo Renzi), il conferimento di poteri più ampi ai dirigenti scolastici.

Renzi si era rifiutato di procedere all‘assunzione dei circa 100.000 precari per decreto legge, ribadendo che la loro regolarizzazione dovesse avvenire nel contesto della riforma.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below