30 giugno 2015 / 13:20 / 2 anni fa

Arbitro bancario, in 2014 oltre 11.000 ricorsi, +43% annuo

ROMA (Reuters) - Nel 2014, suo quinto anno di attività, l‘Arbitro bancario finanziario (Abf) ha gestito oltre 11.000 ricorsi di clienti con un incremento del 43% sull‘anno precedente.

Lo si legge in una nota della Banca d‘Italia che ha pubblicato la relazione sull‘attività dell‘Abf.

“Sono giunti a decisione oltre 8.500 ricorsi, circa 2.200 in più rispetto al 2013. Nel 67% dei casi l‘esito è stato favorevole ai clienti”, spiega la nota.

L‘Abf è un sistema stragiudiziale di risoluzione delle controversie tra i clienti e le banche e gli altri intermediari in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari.

E’ un organismo indipendente e imparziale nei compiti e nelle decisioni, sostenuto nel suo funzionamento dalla Banca d‘Italia, si legge nel sito di questo organismo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below