November 10, 2014 / 6:23 PM / 6 years ago

Terremoto L'Aquila, assolti in appello membri commissione Rischi

Terremoto L'Aquila, assolti in appello membri commissione Rischi REUTERS/Chris Helgren

ROMA (Reuters) - La corte d’Appello dell’Aquila ha assolto i sette membri della commissione Grandi Rischi, condannati tutti a 6 anni in primo grado, dall’accusa di omicidio colposo plurimo e lesioni personali per il terremoto del 2009.

Dei sette l’ex vice capo del settore tecnico della Protezione civile Bernardo De Bernardinis è stato condannato a due anni per un reato connesso con sospensione condizionale della pena e non menzione.

La sentenza, letta in aula dal presidente della corte Fabrizia Ida Francabandera, è stata trasmessa da emittenti tv.

I fatti ai quali fa riferimento il processo sono connessi al terremoto che colpì L’Aquila nell’aprile del 2009 e alla riunione, 5 giorni prima del disastro, alla quale parteciparono i sette scienziati.

Il 22 ottobre del 2012 erano stati tutti e sette condannati ciascuno a 6 anni di reclusione al termine del processo di primo grado.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below