March 26, 2020 / 3:33 PM / 6 days ago

Leader Ue proteggeranno imprese strategiche da interessi ostili durante crisi

BRUXELLES (Reuters) - I leader dell’Unione europea approveranno oggi i piani per la difendere le aziende della sanità, delle infrastrutture e di altri settori ritenute strategiche da acquisizioni straniere ostili, secondo la bozza delle conclusioni del vertice Ue.

Panoramica del Parlamento europeo, semideserto a causa del coronavirus, a Bruxelles. REUTERS/Francois Lenoir

Le società quotate in tutto il mondo sono diventate obiettivi di acquisizione più facili con il crollo delle quotazioni dovuta al coronavirus e produttori di vaccini e altre aziende cruciali nella lotta contro il virus sono finiti sotto i riflettori.

I leader dei 27 stati dell’Ue si riuniranno in videoconferenza a partire dalle 16,00 per concordare l’adozione di “tutte le misure necessarie per proteggere asset e tecnologia strategici dagli investimenti esteri che potrebbero minacciare legittimi obiettivi di politica pubblica”, secondo la bozza di conclusioni della call.

La Commissione europea, organo esecutivo dell’Ue, ha pubblicato ieri le linee guida volte a rafforzare le difese nazionali contro le acquisizioni.

“Come in qualsiasi crisi, quando i nostri asset industriali e aziendali possono essere sotto stress, dobbiamo proteggere la nostra sicurezza e sovranità economica”, ha affermato la presidente della Commissione Ursula von der Leyen.

Tra le aziende che dovrebbero godere di garanzie speciali vi sono quelle attive nel settore sanitario, biotecnologico, di ricerca medica e “le infrastrutture essenziali per la nostra sicurezza e l’ordine pubblico”, ha detto la commissione.

La scorsa settimana Bruxelles ha promesso 80 milioni di euro alla tedesca CureVac, un’azienda biotecnologica che, secondo l’esecutivo dell’Ue, ha sviluppato una nuova tecnologia in grado di ridurre i costi dei vaccini e fornire una risposta rapida al COVID-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus.

La decisione è stata presa dopo indiscrezioni stampa secondo le quali l’amministrazione degli Stati Uniti stava cercando di ottenere accesso al potenziale vaccino sviluppato da CureVac.

In base alle norme dell’Ue, gli Stati possono già bloccare acquisizioni in settori strategici o imporre impegni di forniture per soddisfare le esigenze vitali nazionali e dell’Ue. Le linee guida hanno lo scopo di assicurarsi che vengano utilizzati tutti gli strumenti di protezione disponibili.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below