November 4, 2019 / 1:39 PM / 8 days ago

ArcelorMittal comunica recesso da acquisto Ilva per mancata tutela legale

Il logo di ArcelorMittal sul tetto di un'acciaieria del colosso industriale ad Ostrava, Repubblica Ceca. REUTERS/David W Cerny

MILANO (Reuters) - ArcelorMittal ha inviato oggi ai commissari straordinari di Ilva una comunicazione di recesso o risoluzione del contratto per l’affitto e il successivo acquisto dei rami d’azienda, a cui è stata data esecuzione lo scorso 31 ottobre.

La comunicazione di recesso è giustificata dal fatto che il Parlamento italiano ha eliminato la protezione legale necessaria ad ArcelorMittal per attuare il piano ambientale senza un rischio di responsabilità penale, si legge in una nota.

Il più grande produttore di acciaio al mondo ricorda inoltre che alcuni provvedimenti del tribunale penale di Taranto obbligano i commissari straordinari a completare alcune prescrizione entro il 13 dicembre e che gli stessi commissari ritengono impossibile rispettare questa indicazione.

La conseguenza sarebbe lo spegnimento dell’altoforno 2 che renderebbe impossibile per ArcelorMittal attuare il piano industriale, gestire lo stabilimento di Taranto ed eseguire il contratto.

ArcelorMittal ha chiesto ai commissari straordinari di assumersi la responsabilità per le operazioni e i dipendenti entro 30 giorni dalla loro ricezione della predetta comunicazione di recesso o risoluzione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below