October 30, 2019 / 1:09 PM / 19 days ago

Risparmio, euro imprescindibile nonostante critiche a Ue - Acri/Ipsos

ROMA (Reuters) - Sarebbe un grave errore uscire dall’Unione europea e l’euro rappresenterà per gli italiani un vantaggio, nonostante la visione critica che oggi riservano all’operato di Bruxelles.

Una serie di monete da 2 euro. REUTERS/Leonhard Foeger

È quanto rileva l’Ipsos nell’indagine annuale condotta per l’Acri e presentata oggi a Roma alla vigilia della Giornata Mondiale del Risparmio.

Il ritrovato spirito di collaborazione con le istituzioni europee contrassegna l’operato del secondo governo del premier Conte, che ha negoziato con Bruxelles i passi per una manovra espansiva che sterilizzasse le clausole di salvaguardia sull’IVA.

Dopo la vittoria del centrodestra alle elezioni regionali in Umbria sono però tornati dei timori sulla possibile fine anticipata della legislatura, che si sono riflessi in una tensione sullo spread tra Btp e Bund.

Secondo il rapporto di Ipsos condotto su un campione rappresentativo di 1000 persone, la fiducia verso l’Unione europea non è ai livelli pre-euro, ma è comunque considerata un valore.

Due italiani su tre ritengono che il progetto europeo non subirà interruzioni, perché andrà nella direzione giusta.

“C’è insoddisfazione per l’Unione europea com’è stata fino a oggi, ma l’atteggiamento di soddisfazione anche verso l’euro è in crescita perché rappresenterà un miglioramento per il futuro”, ha dichiarato il presidente di Ipsos Nando Pagnoncelli.

Sono soprattutto i giovani a ritenere che la moneta unica sia imprescindibile per l’Italia.

Quanto al risparmio, tema centrale dell’analisi che viene condotta ogni anno, è vissuto con maggiore tranquillità, con un ritorno alla normalità economica che non comporta troppe rinunce.

Continua il recupero del tenore di vita delle famiglie, tra una maggiore capacità di risparmio e un’accresciuta rilassatezza nei consumi.

La spesa si concentra su telefonia e internet, cui seguono auto, alimentazione e cura della casa. Cresce anche la spesa farmaceutica per famiglia.

La volontà di risparmiare per un progetto futuro caratterizza le scelte di investimento dei cittadini, fra i quali emerge il desiderio di un impatto sociale positivo.

Le rilevazioni di Ipsos fanno notare come il tema della sostenibilità ambientale sia stia diffondendo. Per 3 italiani su 4 le aziende oggi dovrebbero essere sostenibili, anche se l’investimento in sostenibilità non dovrebbe essere penalizzante.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Andrea Ciociola

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below