October 18, 2019 / 3:28 PM / a month ago

Ue studia misure compensative per settori colpiti da sanzioni commerciali Usa - Conte

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante una conferenza stampa al termine del vertice dei leader Ue, a Bruxelles, Belgio. REUTERS/Piroschka van de Wouw

BRUXELLES (Reuters) - L’Unione europea intende mettere a punto misure compensative a tutela dei settori maggiormente penalizzati dall’introduzione dei dazi Usa, proprio oggi scattati su molte importazioni dal vecchio continente.

Lo dice Giuseppe Conte dal Consiglio europeo in corso a Bruxelles.

“Stiamo lavorando all’interno dell’Unione europea a misure compensatorie che limitino i danni dei diretti interessati” spiega.

Sono entrati in vigore oggi dazi su 7,5 miliardi di dollari di beni importati dall’Unione europea: si tratta di una tassazione aggiuntiva di 10% sugli aerei prodotti in Europa, di 25% su altri prodotti come formaggi — tra cui parmigiano e pecorino italiano — e whisky.

L’amministrazione Trump ha potuto introdurre gli aumenti doganali dopo la decisione sul caso Boeing-Airbus dell’organizzazione mondiale per il commercio, che ha definito illegittimi gli aiuti dell’Europa ad Airbus.

L’Unione europea accusa gli Stati Uniti di analoghe misure a sostegno di Boeing.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below