October 16, 2019 / 11:03 AM / a month ago

Manovra, coperture per 15 mld, c'è anche la tassa sulla plastica

ROMA (Reuters) - La manovra per il 2020 contiene misure espansive del valore di circa 31 miliardi, finanziate per oltre 16 miliardi con l’aumento del deficit e per circa 15 miliardi tramite misure a copertura, secondo quanto si legge nel Documento programmatico di bilancio (Dpb) inviato alla Commissione europea.

Un cassonetto della plastica completamente pieno a Roma. REUTERS/Remo Casilli

La legge di Bilancio del governo M5s-Pd aumenta l’indebitamento netto del 2020 dall’1,3% del Pil a legislazione vigente fino a quota 2,2%.

In termini strutturali, al netto del ciclo e delle una tantum, il deficit peggiora di 0,1 punti il prossimo anno, mentre Bruxelles ha chiesto una riduzione di 0,6 punti.

Entrando nel dettaglio delle coperture annunciate dal governo, “le azioni di revisione e rimodulazione della spesa pubblica a livello centrale consentiranno di reperire circa 2,7 miliardi”, spiega il Dpb.

Oltre 2 miliardi derivano dalla rimodulazione selettiva delle agevolazioni fiscali e dei sussidi dannosi per l’ambiente, nonché dall’aumento della tassazione sugli imballaggi di plastica (decorrenza da giugno 2020 e aliquota 1 euro per kg).

Le misure di contrasto all’evasione e alle frodi fiscali assicureranno, secondo il governo, maggiori entrate per quasi 3,2 miliardi. Tra queste, la soglia massima per l’utilizzo del contante scende da 3.000 a 2.000 nei prossimi due anni e a 1.000 dal 2022.

Sale, inoltre, da 6 a 8 anni di carcere la pena per le fattispecie più gravi di reati tributari, ha spiegato il vice ministro dell’Economia in quota Pd, Antonio Misiani.

Ulteriori 4,3 miliardi di euro verranno reperiti con altre misure fiscali, tra le quali un intervento sui giochi d’azzardo del valore di quasi 600 milioni.

Dal lato degli impieghi, la sterilizzazione di Iva e accise assorbe oltre 23 miliardi.

La bozza di bilancio conferma la riduzione del cuneo fiscale per circa 3 miliardi, “le cui modalità sono da definire con appositi provvedimenti normativi”.

Sono confermati nel triennio 2020/2021 gli incentivi agli investimenti “smart” di Industria 4.0. Iperammortamento e superammortamento permetteranno di scaricare dalle tasse, rispettivamente al 170 e al 130%, il valore degli investimenti in beni strumentali nuovi.

Per chi beneficia dell’iperammortamento esiste anche la possibilità di fruire di una supervalutazione del 140% per gli investimenti in software e sistemi IT.

La soppressione del superticket sanitario, che a seconda delle Regioni può arrivare fino a 10 euro su visite specialistiche e prestazioni diagnostiche, assorbe 160 milioni nel 2020 e altri 550 nel 2021.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below