October 15, 2019 / 8:51 AM / in a month

Italia bloccherà vendita armi a Turchia dopo attacco a Siria

Equipaggiamento militare turco nella città di Akcakale nella provincia di Sanliurfa, sul confine turco. REUTERS/Stoyan Nenov

ROMA (Reuters) - L’Italia ribadisce che a breve bloccherà la vendita di armi alla Turchia dopo l’attacco sferrato da Ankara a nord della Siria contro i combattenti curdi.

Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio aggiungendo che la “soluzione alla crisi siriana deve essere diplomatica non militare”.

Il capo della diplomazia italiana ha poi detto che l’imposizione di un embargo europeo sugli armamenti turchi avrebbe richiesto mesi, spiegando la ragione per la quale il Consiglio Ue dei ministri degli Esteri riunitosi ieri a Lussemburgo abbia avallato le iniziative dei singoli Paesi senza però una presa di posizione unanime dei 28.

“Ho dato immediate disposizioni per l’apertura di una istruttoria dei contratti in essere con la Turchia”, ha aggiunto Di Maio riferendo in Parlamento sull’attacco militare turco.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below