October 10, 2019 / 1:23 PM / a month ago

Eni non preoccupata da nave turca in offshore Cipro - Descalzi

Un elicottero durante una parata militare in occasione della festa dell'indipendenza di Cipro a Nicosia, Cipro, 1 ottobre 2019. REUTERS/Yiannis Kourtoglou

ROMA (Reuters) - Eni non è preoccupata per le crescenti tensioni tra Turchia e Cipro sulla questione dell’offshore cipriota e cercherà di evitare qualsiasi conflitto.

Lo ha detto l’AD di Eni Claudio Descalzi dopo che la settimana scorsa Ankara ha dato ordine a una nave di perforazione di iniziare le trivellazioni a largo di Cipro in un’area assegnata dall’autorità greco-cipriota ad un consorzio formato dal gruppo italiano e la francese Total.

“Non sono preoccupato. Se qualcuno si presenta con le navi da guerra io non faccio i pozzi. Non voglio certo fare scoppiare delle guerre per fare dei pozzi”, ha detto Descalzi a margine della cerimonia degli Eni Awards.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Giselda Vagnoni

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below