October 3, 2019 / 11:57 AM / a month ago

Confindustria propone piano infrastutturale da 170 mld in Italia - Boccia

MILANO (Reuters) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, chiede di aprire cantieri per 70 miliardi di euro in Italia, che diventerebbero 170 a livello europeo, nell’ambito di un piano di investimenti infrastrutturali da 1.000 miliardi di euro, di cui 100 in quota Italia.

Parlando nel corso dell’assemblea generale di Assolombarda, Boccia ha fatto due proposte al governo per creare occupazione e riavviare l’economia del Paese attraverso lo sviluppo delle infrastrutture. “Per quanto riguarda la prima, abbiamo risorse già stanziate per circa 70 miliardi. Non incrementerebbero il debito pubblico. Bisogna andare oltre lo sblocca cantieri e usare il modello Genova. Individuiamo i commissari, andiamo in deroga e apriamo immediatamente i cantieri per 70 miliardi”, ha detto Boccia.

La seconda prevede che l’Italia invece di “chiedere più deficit che aumenta il debito pubblico”, proponga agli altri Paesi dell’Ue “un grande piano di investimenti infrastrutturali da 1.000 miliardi, di cui 100 per l’Italia”.

“Un piano che attiverebbe milioni di posti di lavoro e a questo si aggiungerebbero i 70 miliardi già in dotazione all’Italia per un piano da 170 miliardi di dotazione infrastrutturale”, ha concluso Boccia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Giancarlo Navach

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below