October 2, 2019 / 12:21 PM / 2 months ago

Di Maio: condividiamo timori Usa su 5G, Italia ha normativa avanzata

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. REUTERS/Remo Casilli

ROMA (Reuters) - L’Italia condivide i timori degli Usa sulla necessità di proteggere settori strategici come le telecomunicazioni, in particolare sulla rete 5G, e per questo ha approvato norme che consentono di esercitare poteri speciali in materia.

Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nel corso di una conferenza stampa congiunta a Roma con il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo.

“Siamo alleati degli Stati Uniti e condividiamo la preoccupazione su certe infrastrutture strategiche come il 5G. Tali preoccupazioni hanno portato a un normativa in Italia che ci rende tra i Paesi più avanzati per protezione”, ha detto Di Maio.

A inizio settembre, il governo ha fatto sapere di aver esercitato i poteri speciali sugli accordi di fornitura tra società di telecomunicazioni italiane e fornitori di equipaggiamenti per reti 5G come le cinesi Huawei e ZTE.

I cosiddetti ‘golden power’ a tutela degli interessi strategici italiani consistono in “condizioni e prescrizioni” imposte alle società che hanno stipulato contratti o accordi aventi ad oggetto l’acquisto di beni e servizi relativi alla progettazione, alla realizzazione, alla manutenzione e alla gestione delle reti 5G.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Angelo Amante

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below