September 24, 2019 / 1:20 PM / 2 months ago

Brexit, Johnson: secondo la legge il Regno Unito lascerà la Ue il 31 ottobre

Il primo ministro britannico Boris Johnson parla durante il Summit delle Nazioni Unite per il clima a New York, Stati Uniti, 23 settembre 2019. REUTERS/Lucas Jackson

NEW YORK (Reuters) - Il primo ministro britannico Boris Johnson ha detto che la decisione della Corte Suprema, che ha bocciato la sospensione del Parlamento, ha intralciato i suoi tentativi di raggiungere un accordo sulla Brexit ma, in base a quella che è la legge vigente, il Regno Unito lascerà comunque l’Unione europea il 31 ottobre.

“Secondo la legge attualmente in vigore, il Regno Unito lascerà la Ue il 31 ottobre, accada quel che accada, ma ciò che ci entusiasma ora è raggiungere un buon accordo”, ha detto Johnson rivolgendosi ai giornalisti a New York.

“Ed è questo ciò su cui stiamo lavorando. E a essere onesto non è reso molto più facile da questo genere di cose in Parlamento o nelle corti,” ha aggiunto.

“Secondo la legge in vigore, usciremo il 31 ottobre e sono fiducioso che riusciremo a raggiungere un’intesa. Credo che quello che le persone di questo Paese vogliono sia vedere i parlamentari lavorare insieme per gli interessi nazionali per chiudere la faccenda, ed è proprio questo ciò che faremo”, ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below