September 24, 2019 / 8:20 AM / 2 months ago

Corte europea respinge ricorso Fca contro ingiunzione pagamento Ue

Il logo della Fiat Chrysler Automobiles ad Auburn Hills, in Michigan. REUTERS/Rebecca Cook

LUSSEMBURGO/MILANO (Reuters) - La Corte Ue ha respinto il ricorso Fiat-Chrysler contro l’ingiunzione di pagamento, da parte dell’Unione europea, fino a 30 milioni di euro di imposte arretrate al Lussemburgo, nell’ambito delle iniziative intraprese contro benefici fiscali illegali concessi alle multinazionali.

Anche il Lussemburgo aveva impugnato il provvedimento della Commissione europea.

Il riferimento è alle cause T-755/15 Lussemburgo contro Commissione e T-759/15 Fiat Chrysler Finance Europe contro Commissione.

Un portavoce di Fiat Chrysler ha espresso disappunto per la decisione della Corte Ue e ha detto che il gruppo sta valutando le prossime mosse.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below