September 17, 2019 / 9:26 AM / 2 months ago

Eni avvia produzione nuovo giacimento in offshore Egitto

Logo dell'Eni visto a Roma, Italia. REUTERS/Alessandro Bianchi

MILANO (Reuters) - Eni annuncia in una nota di aver avviato “con successo” la produzione del giacimento a gas di Baltim South West, nell’offshore dell’Egitto.

Il campo, scoperto da Eni nel giugno 2016, entra in produzione a 19 mesi dalla decisione finale d’investimento (Fid) approvata a gennaio 2018, spiega il comunicato.

Eni, attraverso la sua controllata Ieoc, detiene una quota del 50% nella licenza di Baltim South, mentre Bp detiene il restante 50%. Il progetto è operato da Petrobel, società operativa detenuta congiuntamente da Eni e dalla società di stato egiziana Egyptian General Petroleum Corporation (Egpc), per conto di Medgas, detenuta congiuntamente dal contractor (Eni e Bp) e da Egpc.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below