September 16, 2019 / 6:00 AM / 2 months ago

Ue, necessarie politiche economiche e di bilancio per la crescita - Gentiloni

Il commissario europeo agli affari economici Paolo Gentiloni. REUTERS/Yara Nardi

MILANO (Reuters) - All’interno dell’Unione europea sono necessarie politiche economiche e di bilancio che spingano verso la crescita, perchè le misure monetarie della Bce, essenziali per uscire dalla crisi nel 2012, non bastano da sole per far fronte al rallentamento dell’economia.

E’ l’opinione del commissario designato agli Affari economici Paolo Gentiloni espressa in una lunga intervista a La Stampa.

E tra le novità in preparazione in materia fiscale, Gentiloni sottolinea il compito di coordinare la revisione della direttiva sulle tasse sull’energia e di rendere più omogenea la tassazione delle imprese fra i singoli Stati membri, la cosiddetta ‘corporate tax’.

In merito all’introduzione di una Web tax - la tassazione a carico delle società con ricavi digitali significativi nell’Unione europea - il commissario designato ritiene che se non fosse raggiunta un’intesa in ambito Ocse/G20 entro il 2020, “la soluzione più efficace”, la missione della Commissione Ue “sarà di proporre una Web tax europea”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below