December 18, 2018 / 4:18 PM / a year ago

Manovra, Bagnai: arriva scudo anti-spread su holding Bcc

ROMA (Reuters) - I relatori di Lega e M5s al Senato hanno presentato un emendamento alla manovra che protegge le nascenti capogruppo dei gruppi bancari cooperativi, Iccrea, Cassa centrale Banca e l’altoatesina Raiffeisen, dal rischio subire perdite miliardarie legate al rialzo dello spread.

Il testo permetterà infatti alle holding di consolidare al valore di libro e non a quello mercato gli attivi delle Bcc associate, a partire dai titoli di Stato, che hanno subito da giugno forti svalutazioni.

“Si rimedia così ad una grave falla nella riforma del credito cooperativo, fortissimamente voluta dal Pd”, spiega in una nota il presidente della commissione Finanze Alberto Bagnai.

“In assenza di interventi sarebbe emersa una perdita di circa 2,6 miliardi nei primi bilanci”, aggiunge.

L’emendamento evita che la nascita della holding interrompa la continuità aziendale rispetto agli istituti adererenti.

Viene infatti stabilito che “la società capogruppo e le banche di credito cooperativo ad essa affiliate in virtù del contratto di coesione costituiscono un’unica entità consolidante”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below