December 17, 2018 / 12:01 PM / a year ago

Brexit, May spinge per approvazione accordo negoziato, no a secondo referendum

La premier britannica Theresa May a Bruxelles il 14 dicembre scorso. REUTERS/Eric Vidal

LONDRA (Reuters) - Il primo ministro britannico Theresa May sta cercando di ottenere le “garanzie extra” necessarie per il sostegno del Parlamento al suo accordo per il divorzio da Bruxelles. A dirlo è il suo portavoce, che esclude un secondo referendum o una votazione orientativa sulla Brexit.

Il Parlamento è molto diviso sull’accordo e May è stata costretta a rimandare il voto in programma per la scorsa settimana. Questa scelta ha fatto crescere le richieste di strategie alternative, tra cui un secondo referendum o l’indicazione di votazioni orientative sulle possibili opzioni per la Brexit.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below