December 14, 2018 / 5:16 PM / a year ago

Fonte: Draghi ha detto a leader Ue che crescita sta rallentando

BRUXELLES (Reuters) - Il presidente della Bce, Mario Draghi, ha detto ai leader dell’Unione europea che la crescita è più lenta rispetto alle stime precedenti e ha esortato ad andare avanti con le riforme nella zona euro, secondo quanto riporta una fonte Ue.

Draghi ha relazionato i leader sulla situazione economica, sottolineando che “c’è continua fiducia con crescente cautela”.

La crescita è più lenta di prima e la Bce ha rivisto al ribasso le prospettive di crescita tre volte quest’anno, ha sottolineato, mentre i salari sono in crescita in molti Paesi.

Draghi ha salutato positivamente il lavoro realizzato dai ministri delle finanze della zona euro in vista per una maggiore integrazione e ha detto che un nuovo strumento di budget è un passo in avanti.

Il presidente della Bce ha giudicato ugualmente importante che i Paesi della zona euro rispettino le regole di bilancio, che limitano l’ammontare del deficit e del debito pubblico e auspica un avanzamento nel completare l’unione bancaria a cui manca ancora un meccanismo di garanzia dei depositi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below