December 13, 2018 / 5:37 PM / a year ago

Manovra, Di Maio: misure restano, aggiustamenti per abbassare spread

Il vicepremier Luigi Di Maio REUTERS/Max Rossi

ROMA (Reuters) - Il vicepremier Luigi Di Maio conferma in blocco le misure principali della legge di Bilancio e sottolinea che la revisione al ribasso del target deficit/Pil offerta ieri a Bruxelles servirà a evitare la procedura di infrazione e ad abbassare lo spread.

“Le misure fondamentali della manovra restano tutte: blocco dell’aumento Iva che avrebbe frenato i consumi e che da sola ci costa 12 miliardi, l’aumento delle pensioni minime e di invalidità, lo smantellamento della Riforma Fornero con quota 100, ovviamente il Reddito di Cittadinanza mantenendo invariata la platea e la somma erogata che resta 780 euro”, scrive Di Maio su Facebook.

“Gli aggiustamenti di bilancio presentati ieri a Bruxelles dal nostro presidente [del Consiglio Giuseppe] Conte permettono però di evitare la procedura d’infrazione e di abbassare lo spread”, aggiunge Di Maio, riferendosi all’abbassamento del deficit per il 2019 dal 2,4 al 2,04%, che ieri il premier Giuseppe Conte ha prospettato al numero uno della Commissione europea Jean Claude Juncker.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below