December 11, 2018 / 8:28 AM / a year ago

Genova, Toninelli: Autostrade non parteciperà né a demolizione né a ricostruzione

Ponte Morandi tra i palazzi a Genova. REUTERS/Massimo Pinca

ROMA (Reuters) - Il gruppo Autostrade per l’Italia non parteciperà né alla demolizione né alla ricostruzione del Ponte di Genova ma pagherà per entrambe le operazioni, ha detto oggi il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli.

“Autostrade non toccherà il ponte... non parteciperà neppure alle attività di demolizione oltre che a quelle di ricostruzione... ma pagherà per entrambre”, ha detto il ministro nel corso di un’intervista a Radio24.

Toninelli rispondeva a una domanda sulla possibilità che l’uscita di Giovanni Castellucci dal Gruppo Autostrade per l’Italia per concentrarsi nella guida di Atlantia, di cui è amministratore delegato, potesse ammorbidire la posizione del governo, contrario all’intervento di Aspi nella ricostruzione del ponte crollato lo scorso 14 agosto con 43 morti.

“Spero che entro la fine dell’anno prossimo si possa avere il nuovo ponte... e che in pochi anni Genova sia più forte economicamente e lavorativamente prima del 14 agosto”, ha detto ancora il ministro.

Nei giorni scorsi il sindaco di Genova Marco Bucci ha detto che la demolizione del ponte inizierà il 15 dicembre, mentre la ricostruzione sarà avviata a marzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below