August 10, 2018 / 12:28 PM / 9 months ago

Turchia, Erdogan chiede a cittadini di comprare lire in "sforzo nazionale"

Il presidente turco Tayyip Erdogan lo scorso 15 luglio a Istanbul. REUTERS/Murad Sezer

ISTANBUL (Reuters) - Il presidente Tayyip Erdogan chiede ai connazionali di cambiare le loro riserve di valuta straniera e oro in lire turche, avvertendo che la Turchia risponderà a chi ha avviato una “guerra economica” contro il paese.

Parlando alla folla nella città nord orientale di Bayburta, uno sprezzante Erdogan ha affermato che il dollaro non bloccherà il percorso della Turchia, e definito quello contro il crollo della lira come uno “sforzo nazionale”.

La parole di Erdogan non hanno tuttavia sortito effetti positivi sulla divisa nazionale che è tornata ad appesantire il calo.

Il cambio dollaro/lira turca è tornato a salire di oltre il 12%, in area 6,23, rispetto a quotazioni sotto 6 prima dell’intervento del presidente.

Nella prima parte della seduta il cambio era arrivato a salire di oltre il 14%, al nuovo massimo storico di 6,4915.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below