March 28, 2018 / 1:48 PM / 9 months ago

M5s punta ad avvicendamento vertici per rilancio Cdp

Il leader M5s, Luigi Di Maio. REUTERS/Alessandro Bianchi

ROMA (Reuters) - Il rilancio di Cassa depositi e prestiti richiede un avvicendamento ai vertici secondo il Movimento cinque stelle.

Lo spiega una fonte M5s dopo che Andrea Roventini, sul blog della forza politica emersa vincente alle elezioni del 4 marzo, ha chiesto il coinvolgimento del Parlamento nel processo che porterà alla nomina dei nuovi amministratori nelle partecipate pubbliche.

Roventini è stato indicato come candidato al ruolo di ministro dell’Economia.

Cdp è guidata da Claudio Costamagna (presidente) e Fabio Gallia (AD), il cui mandato scade in primavera. L’assemblea sul bilancio è convocata infatti il 23 maggio in prima e il 20 giugno in seconda.

Cdp illustra oggi alla comunità finanziaria i risultati del 2017, chiuso con un utile netto in rialzo del 33% a 2,2 miliardi.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below