8 novembre 2017 / 07:55 / 11 giorni fa

Cina, rallentano esportazioni e importazioni in ottobre

PECHINO (Reuters) - Rallenta il mese scorso la crescita sia delle esportazioni sia delle importazioni cinesi, a segnale di possibile raffreddamento della seconda economia mondiale dopo il brillante andamento del primo semestre, in risposta anche alle misure anti-inquinamento che potrebbero avere ricadute sulla produzione industriale.

Container al porto di Guangzhou. REUTERS/Stringer

Relativi a ottobre, i dati a cura dell‘ufficio di statistica mostrano inoltre un forte calo dell‘avanzo commerciale nei confronti degli Stati Uniti, tradizionale punto dolente nelle relazioni tra Pechino e Washington, proprio prima delle visita ufficiale di Donald Trump.

Saranno i temi delle relazioni commerciali tra Usa e Cina e quello della Corea del Nord al centro dell‘incontro tra Trump e il presidente Xi Jinping, che sta mettendo a punto una serie di misure per aprire il mercato dei capitali, combattere la corruzione e ridurre l‘elevato indebitamento delle imprese.

Su base annua e denominate in dollari, le esportazioni di ottobre sono cresciute di 6,9% - leggermente al di sotto del 7,2% delle attese - dopo il rialzo di 8,1% di settembre.

Quanto al canale import, sempre su base tendenziale e in valuta Usa, l‘incremento è pari a 17,2%, meglio del consensus di 16% ma al di sotto del 18,7% di settembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below