2 novembre 2017 / 15:01 / 16 giorni fa

Usa, piano repubblicano su fisco propone netta riduzione tasse

WASHINGTON (Reuters) - La spinta del presidente Usa Donald Trump verso la decisa riduzione fiscale che aveva promesso in campagna elettorale ha visto oggi una tappa fondamentale con la presentazione, da parte del partito repubblicano, dell‘attesissima revisione della normativa fiscale.

Usa, piano repubblicano su fisco propone netta riduzione tasse REUTERS/Zach Gibson

Il piano -- di cui Reuters aveva ottenuto un documento riepilogativo prima dell‘annuncio formale alla Camera -- prevede una serie di modifiche tra cui un taglio dell‘aliquota per le imprese al 20% dal 35% e la riduzione degli scaglioni di reddito per le persone fisiche, che scendono a quattro da sette: 12%, 25%, 35% e 39,6%.

Sostanzialmente in linea con le attese il piano, su cui i deputati repubblicani hanno lavorato per settimane, propone il raddoppio delle deduzioni standard per individui e famiglie.

E’ inoltre previsto che vengano mantenute le detrazioni per gli interessi sui mutui esistenti e per i nuovi acquisti di abitazioni fino a 500.000 dollari e che siano confermate le deduzioni per imposte statali e locali sulle proprietà immobiliari, con un tetto di 10.000 dollari. Sarebbero poi mantenuti i benefici fiscali di popolari programmi di risparmio pensionistico tra cui 401(k) e IRA.

La legge dovrebbe dare il via alla corsa verso quella che Trump e i repubblicani di Camera e Senato sperano sia la loro prima importante vittoria legislativa da quando Trump è entrato alla Casa Bianca a gennaio: la promulgazione entro quest‘anno di un pacchetto di decisi tagli alle tasse.

“Questo è l‘inizio della fine di questa orribile normativa fiscale”, ha detto il presidente della commissione della Camera incaricata di scrivere la riforma, Kevin Brady, ai giornalisti entrando a una riunione con i repubblicani prima della diffusione del testo.

Con la legge sarà creato un nuovo regime fiscale per le famiglie, con il raddoppio delle esenzioni per le imposte di successione sulle proprietà ereditate. Alle piccole imprese inoltre sarà concesso di detrarre gli interessi sui prestiti.

Cauta per il momento la reazione dei mercati, con gli investitori che sottolineano come il piano sia preliminare e come sia troppo presto per valutarne gli effetti su specifici settori o classi di asset. A Wall Street reagiscono comunque con un calo gli immobiliari, mentre le banche, dopo un iniziale sbandamento, hanno ridotto le perdite.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below