2 novembre 2017 / 09:55 / 21 giorni fa

Presidente Usa Trump chiede pena di morte per attentatore uzbeko New York

NEW YORK (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha chiesto la pena di morte per l‘immigrato uzbeko incriminato per essere piombato con un furgone su una pista ciclabile di New York, uccidendo otto persone, definendo l‘uomo un “terrorista”.

Il presidente Usa Donald Trump. REUTERS/Kevin Lamarque

Sayfullo Saipov, 29 anni, ricoverato in ospedale e arrestato dopo essere stato colpito dal fuoco di un agente di polizia, ha dichiarato agli investigatori di esser stato ispirato dai video dell‘Isis e di aver iniziato a preparare un anno fa l‘attentato di martedì, in base a quanto risulta da una citazione penale disposta nei suoi riguardi.

“il terrorista di NYC è felice visto che ha chiesto di appendere la bandiera dell‘Isis nella sua stanza d‘ospedale. Ha ucciso 8 persone e ne ha ferite gravemente 12. DEVE ESSERE CONDANNATO A MORTE!”, ha scritto Trump in un Tweet.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below