1 novembre 2017 / 12:19 / 22 giorni fa

Gentiloni sempre n.1 in sondaggio Ixé su fiducia leader, ma Di Maio supera Renzi

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni è sempre in testa alla classifica della fiducia nei leader politici, secondo un sondaggio diffuso oggi da Ixé, ma per la prima volta il candidato premier del M5s Luigi Di Maio supera il leader del Pd Matteo Renzi.

Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni durante un vertice a Bruxelles. REUTERS/Julien Warnand/Pool

E nella lista dei politici più graditi balza anche l‘ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia, al 25%.

Il rilevamento di Ixé indica che Gentiloni è al 39% (sommando coloro che rispondono di avere “molta fiducia” e “abbastanza fiducia”), seguito da Di Maio, al 32%, e da Renzi, al 27%, come il capo della Lega Nord Matteo Salvini e solo un punto percentuale sopra Giorgia Meloni, di Fratelli d‘Italia.

“È la prima volta nelle nostre rilevazioni”, dice a Reuters Roberto Weber, direttore di Ixé, rispondendo alla domanda se sia la prima volta che il vicepresidente della Camera, volto più noto del M5s, supera l‘ex premier toscano nel gradimento.

Secondo un sondaggio dell‘istituto diffuso l‘11 agosto, Gentiloni era al 32%, Renzi al 25% e Di Maio al 18%.

A fine settembre, Di Maio è stato scelto ufficialmente come candidato premier del Movimento 5 Stelle.

Nel sondaggio risulta anche evidente lo stacco tra Gentiloni e Renzi, che oggi ammonta a 12 punti percentuali.

Difficile dire, secondo due sondaggisti sentiti nei giorni scorsi da Reuters, quanto pesi nelle rilevazioni la distanza tra i due nella vicenda sulla nomina del governatore della Banca d‘Italia, con Renzi schierato contro la riconferma di Ignazio Visco e il premier deciso a difendere l‘autonomia di Palazzo Koch.

Ma si segnala anche il consenso degli elettori per Pisapia, che sta cercando di aggregare un‘area a sinistra del Pd ma che resterebbe comunque alleata del partito oggi al governo.

Intanto, gli ultimi sondaggi elettorali diffusi sulle elezioni politiche continuano a vedere il M5s e il Pd più o meno appaiati, mentre quella di centrodestra sarebbe la coalizione più votata. Secondo diverse simulazioni, però, nessuna alleanza elettorale sarebbe in grado di avere la maggioranza assoluta in Parlamento.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below