31 ottobre 2017 / 12:36 / tra 20 giorni

Catalogna, Puigdemont accetta voto anticipato, non cerca asilo politico

BRUXELLES (Reuters) - L‘ex leader catalano Carles Puigdemont ha detto di aver accettato le elezioni anticipate convocate in Catalogna dal governo centrale spagnolo e ha chiarito di non stare cercando asilo politico in Belgio.

Carles Puigdemont. REUTERS/Yves Herman

Puigdemont -- che ha parlato durante una conferenza stampa a Bruxelles -- ha detto che non sta cercando di fuggire dalla giustizia dopo che il procuratore spagnolo ha chiesto che venga incriminato per ribellione e sedizione.

L‘ex leader catalano non ha chiarito quanto a lungo si tratterrà in Belgio, spiegando che farà ritorno in Catalogna quando riceverà “garanzie” da parte del governo spagnolo.

Il governo spagnolo ha indetto nuove elezioni regionali in Catalogna per il 20 dicembre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below