24 ottobre 2017 / 12:42 / un mese fa

Tlc, Calenda: in legge Bilancio misure contro fatturazione a 28 giorni

ROMA (Reuters) - La legge di Bilancio conterrà delle misure “pro-futuro” contro la fatturazione a 28 giorni adottata da alcune società di tlc e già censurata dall‘Agcom.

Una ragazza guarda il cellulare mentre cammina. REUTERS/Stefan Wermuth

Lo ha detto oggi il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda a margine di un‘audizione alla Camera.

“Possiamo incontrarle o non incontrarle, per noi il tema è già definito”, ha detto il ministro rispondendo alla domanda su un possibile incontro con gli operatori sulla questione della fatturazione.

Il mese scorso l‘Agcom ha annunciato sanzioni contro Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per non avere rispettato l‘obbligo di fatturazione mensile.

“E’ assolutamente chiaro che si tratta di una politica commerciale scorretta”, ha detto Calenda, precisando che la legge di Bilancio prevederà misure “pro-futuro” ma non riguarderà la situazione pregressa.

La questione della fatturazione a 28 giorni praticata da alcuni operatori era stata sollevata da diverse associazioni di consumatori.

L‘autorità aveva già stabilito a marzo “che per la telefonia fissa e per le offerte convergenti l‘unità temporale per la cadenza delle fatturazioni e del rinnovo delle offerte dovesse avere come base il mese o suoi multipli”.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below