23 ottobre 2017 / 07:44 / in un mese

Borsa Milano in lieve rialzo, recuperano i bancari

MILANO (Reuters) - A fine mattina Piazza Affari è tornata in positivo, trovando sostegno nell‘inversione di tendenza del comparto bancario.

Trader al lavoro. REUTERS/Russell Boyce

La borsa di Milano si muove sostanzialmente in linea con le altre principali borse europee, anch‘esse in lieve rialzo, con l‘eccezione di Madrid.

“Da un lato c‘è stata l‘apertura positiva sulla scia della borsa di Tokyo, dopo la riconferma del premier Shinzo Abe, dall‘altro resta aperta la questione catalana”, sottolinea un analista.

Con il consiglio straordinario dei ministri di sabato il governo di Mariano Rajoy ha sciolto l‘esecutivo catalano facendo scattare l‘articolo 155 della Costituzione. La decisione, che richiede l‘avallo del parlamento atteso in settimana, sospende l‘autonomia della regione.

Intorno alle 12,45 l‘indice FTSE Mib avanza dello 0,32%, l‘AllShare sale dello 0,24%. Volumi per un controvalore di circa 760 milioni di euro. In Europa lo STOXX 600 segna +0,28%.

Recupera il comparto bancario, con l‘indice delle banche italiane che ora sale dello 0,22%. Ancora vendite su BANCO BPM (-0,3%), seguita a breve distanza da UBI (-0,25%). BPER guadagna invece l‘1% circa.

MEDIASET in ribasso (-0,33%). Il Sole 24 Ore sabato ha scritto che l‘avvocato Sergio Erede starebbe preparando una bozza d‘accordo per chiudere il contenzioso tra Mediaset e Vivendi e aggiunge che, nel tentativo di raggiungere un accordo extragiudiziale, un “risarcimento” nell‘ordine di 400 milioni sembrerebbe essere una cifra meno lontana dalla realtà del miliardo circolato a inizio mese. Oggi un consigliere ha spiegato che al Cda di Mediaset per ora non è arrivata alcuna bozza di accordo per risolvere il contenzioso con Vivendi a seguito della mancata acquisizione della pay tv Premium e che le trattative vanno avanti fra i legali delle due parti.

Acquisti sui titoli dell‘immobiliare, spinti dalle indiscrezioni di una loro possibile inclusione nell‘universo investibile dei Pir (piani individuali di risparmio).

In deciso rialzo SAFILO (+4,6%), che questa mattina ha annunciato il nuovo accordo di licenza eyewear con la statunitense Rebecca Minkoff fino al 2024.

SAIPEM peggior titolo del listino con un ribasso dell‘1,2%

Tonica STM con un rialzo del 2%.

Tonica LAZIO (+4,3%) dopo la vittoria in campionato di ieri.

Vendite su CHL.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below