20 ottobre 2017 / 13:49 / in un mese

Italia, torna interesse esteri, in particolare azioni e bond banche, dice Bankitalia

MILANO (Reuters) - Nei primo otto mesi dell‘anno “è ripreso l‘interesse degli investitori esteri per i titoli italiani”, secondo quanto scrive Banca d‘Italia nel suo ultimo Bollettino economico.

Nel documento si rileva che tra gennaio e agosto scorsi gli acquisti netti di titoli di portafoglio italiani da parte di investitori esteri sono ammontati a 7,9 miliardi di euro.

“Una riduzione delle consistenze di titoli pubblici, concentrata stagionalmente in agosto dopo acquisti positivi nei primi sette mesi, è stata più che compensata dagli acquisti di azioni e obbligazioni emesse dal settore bancario” si legge nel documento, pubblicato oggi.

Per quel che riguarda invece gli investimenti netti in titoli esteri da parte di investitori residenti, Bankitalia rileva che tra gennaio e agosto essi sono stati pari a 88,4 miliardi: in prevalenza quote di fondi comuni, acquistate principalmente da assicurazioni, fondi pensione, altri intermediari finanziari e famiglie.

“Tali investimenti riflettono il processo di ricomposizione dei portafogli delle famiglie italiane a favore di prodotti assicurativi e del risparmio gestito, caratterizzati da una maggiore diversificazione internazionale” commenta Bankitalia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below