20 ottobre 2017 / 07:23 / in un mese

Commissione banche, Brunetta: analizzerà fatti dal 2008 in poi

ROMA (Reuters) - La Commissione bicamerale di inchiesta sulle banche analizzerà quanto avvenuto nel sistema bancario italiano dal 2008 in poi.

Lo ha detto il vicepresidente della Commissione e capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta.

“Andremo ad analizzare un periodo molto difficile, quello dal 2008 in poi. È da lì che tutto peggiora. Poi si è aggiunta la crisi dello spread che in Italia è scoppiata nel 2011”, ha detto Brunetta in un‘intervista al Corriere Veneto.

“Abbiamo poco tempo: le audizioni proseguiranno fino a dicembre, poi la commissione avrà un paio di mesi per redigere la relazione finale, prima del voto. In questo modo il prossimo parlamento potrà acquisire i risultati e intervenire”, aggiunge il parlamentare forzista.

Quanto alla situazione del governatore di Bankitalia Ignazio Visco, che a poche settimane da una possibile riconferma al vertice dell‘istituto è stato colpito da una mozione a lui sfavorevole presentata dal Pd a Montecitorio con l‘avallo del governo, Brunetta promette che a nessuno saranno riservati privilegi.

“Sulle responsabilità di chi doveva vigilare, la commissione farà piena luce. Visco ci ha messo a disposizione tutta la banca dati della Vigilanza, avremo modo di esercitarci su questo: non faremo sconti a nessuno”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below