17 ottobre 2017 / 18:29 / in un mese

Bankitalia, Renzi: rispetto iter istituzionale, ma critica gestione passata crisi banche

ROMA (Reuters) - Il Pd rispetta i ruoli istituzionali nella scelta del governatore di Banca d‘Italia, ma la gestione passata della crisi delle banche deve essere valutata.

Lo ha detto oggi il segretario del Pd Matteo Renzi a Radio 105 dopo le critiche del Quirinale a una mozione del partito di maggioranza che auspica la scelta di una “figura più idonea a garantire nuova fiducia” per la banca centrale.

“Io non ho un ruolo in questa vicenda nella scelta del futuro (governatore), nel senso che siccome sono molto rispettoso delle istituzioni so che il compito appartiene al presidente del Consiglio, e il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni farà con il governo le valutazioni che dovrà fare, seguirà l‘iter che prevede l‘intervento del capo dello Stato...”, ha detto Renzi.

“Il Pd non ha messo in discussione le regole del gioco o il rispetto istituzionale”, ha aggiunto, escludendo “intrusione di campo nei confronti di altri soggetti istituzionali”.

Sul passato ho scritto in un libro la mia opinione sul passato... Nella vicenda delle banche che tanto male hanno fatto ai risparmiatori... Secondo me i tanti ruoli e le tante responsabilità che hanno avuto anche i vertici di banca d‘Italia devono essere valutati”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italiabankitalia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below