17 ottobre 2017 / 10:39 / in un mese

Siria, Raqqa liberata da presenza Stato islamico

RAQQA, Siria (Reuters) - Le milizie sostenute dagli Stati uniti hanno liberato completamente la città siriana di Raqqa dalla presenza dello Stato islamico.

Combattenti delle Forze democratiche siriane fanno il segno della vittoria ad Ain Issa. REUTERS/Erik De Castro

Lo ha detto l‘Osservatorio siriano per i diritti umani.

La caduta di Raqqa, dove l‘Isis ha messo in atto una serie di parate per festeggiare i suoi successi nel 2014, è un buon indicatore di come le cose per lo Stato islamico non stiano andando bene. Dalla città, il gruppo pianificava gli attentati all‘estero.

Le Forze democratiche siriane (Sdf), un‘alleanza cui aderiscono Curdi e Arabi con il sostegno di una coalizione internazionale a guida Usa, combattevano contro l‘Isis a Raqqa da giugno.

Un testimone Reuters ha detto che gli scontri sono ormai terminati e che solo ogni tanto si sentono compi d‘arma da fuoco. I miliziani dell‘alleanza sono scesi per le strade a festeggiare.

Un portavoce ha fatto che sapere che le ultime zone in mano all‘Isis verranno riprese nel giro di qualche ora.

Quest‘anno lo Stato islamico ha perso il controllo di vaste aree in Siria e Iraq, tra cui Mosul.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below