13 ottobre 2017 / 10:40 / un mese fa

Borse Europa a massimi da 4 mesi spinte da guadagni Bayer

Reuters) - Le borse europee stamani hanno toccato i massimi da 4 mesi, aiutate dai guadagni di Bayer dopo un accordo di vendita di asset che apre la strada alla casa farmaceutica tedesca per l‘acquisizione di Monsanto per 66 miliardi di dollari.

Trader a Londra. REUTERS/Stefan Wermuth

L‘indice paneuropeo STOXX 600 alle 12,10 italiane tratta a +0,28% a 391,36 punti, e si avvia a chiudere la quinta settimana di fila col segno più, grazie alla fiducia nella ripresa economica che pesa di più dei rischi politici.

Per quanto riguarda le singole piazze, l‘indice tedesco DAX guadagna lo 0,07%, il britannico FTSE 100 scende dello 0,17%, il francese CAC 40 sale dello 0,01%, lo spagnolo IBEX a +0,03%.

La spinta maggiore allo STOXX 600 è arrivata da Bayer, in rialzo dell‘1,16% dopo che BASF (-0,37%), il terzo maggior produttore al mondo di prodotti chimici per colture, ha raggiunto un accordo per rilevare parti significative delle attività nei sementi ed erbicidi di Bayer per un controvalore di 5,9 miliardi di euro in contanti.

Bayer ha detto che userà i proventi della vendita per il rifinanziamento parziale della progettata acquisizione di Monsanto, che spera di chiudere a inizio 2018.

Acs guadagna lo 0,56%: fonti hanno detto a Reuters che il costruttore spagnolo lancerà la prossima settimana una offerta in contanti e carta per Abertis (-0,11%), complicando l‘Opas di Atlantia (+0,18%).

L‘offerta dovrebbe essere all‘incirca per metà in contanti e per il resto in azioni di nuova emissione del gruppo tedesco Hochtief (-0,43%), controllato da Acs.

Provident Financial balza di oltre l‘11,2%, ai massimi da sei settimane. La società britannica specializzata in prestiti supbrime ha avviato un piano di recupero per il suo settore home credit, che nel 2017 dovrebbe registrare una perdita fino a 120 milioni di sterline.

I risultati spingono il titolo Man Group, +3,4%. L‘hedge fund britannico ha detto che gli asset sono saliti del 7,9% nel terzo trimestre.

Tra i titoli britannici che perdono di più quello del gruppo ingegneristico GKN, a -8,65% dopo un profit warning.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below