10 ottobre 2017 / 06:44 / 11 giorni fa

Npl, Tajani a Draghi: preoccupato su iniziativa Bce, si coinvolga Parlamento Ue

MILANO (Reuters) - Il presidente dell‘Europarlamento esprime al numero uno Bce preoccupazione per il modo in cui è stata intrapresa l‘iniziativa della vigilanza in merito alle nuove linee guida sugli Npl, sottolineando come il parlamento non sia stato coinvolto in modo appropriato.

Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, in occasione di un vertice a Bruxelles. REUTERS/Gonzalo Fuentes

E’ il contenuto di una lettera indirizzata da Antonio Tajani a Mario Draghi, pubblicata stamani sul Corriere della Sera e sul Sole 24 Ore.

L‘addendum alle linee guida sulla gestione dei crediti deteriorati, messo in consultazione mercoledì scorso dalla vigilanza unica europea, prevede accantonamenti più severi e in Italia ha già raccolto critiche da chi ritiene che possa frenare il credito in una fase di ripresa dell‘economia.

Tajani si dice “profondamente preoccupato” per le modalità con cui l‘azione della Vigilanza sugli Npl sia stata intrapresa e si interroga se “ulteriori obblighi specifici” possano essere imposti alle banche “senza un appropriato coinvolgimento dei colegislatori nel processo decisionale”.

Esorta, inoltre, a “evitare una controversia interistituzionale su questo tema”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below