6 ottobre 2017 / 14:37 / tra 16 giorni

Brasile intende estradare in Italia Cesare Battisti, scrive O Globo

BRASILIA (Reuters) - Il governo brasiliano intende estradare in Italia Cesare Battisti, militante dell‘estrema sinistra italiana, accusato di omicidio plurimo. Lo scrive il quotidiano brasiliano O Globo.

Cesare Battisti in una immagine di archivio. REUTERS/Nacho Doce

Cesare Battisti è attualmente detenuto nella città di confine di Corumba, dove è stato arrestato mercoledì, mentre tentava di raggiungere la Bolivia, nel timore che il governo brasiliano su richiesta italiana gli revocasse l‘asilo politico.

Battisti è stato riconosciuto colpevole di quattro omicidi in Italia durante gli anni Settanta, i cosiddetti anni di piombo. Apparteneva al gruppo di estrema sinistra ‘Proletari armati per il comunismo’. E’ evaso dal carcere nel 1981 e si è rifugiato in Francia fino al 2004, quando è fuggito per scampare a una possibile estradizione in Italia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below