7 agosto 2017 / 14:43 / 3 mesi fa

Corea del Nord pronta a dare a Usa 'dura lezione', da Onu abuso potere

MANILA (Reuters) - La Corea del Nord è pronta a dare agli Stati Uniti una “dura lezione” ricorrendo alla propria forza nucleare nel caso in cui Washington intervenisse contro Pyongyang.

Lo ha fatto sapere il governo del Paese in una nota aggiungendo che non mette sul tavolo dei negoziati né il suo programma nucleare né i suoi missili.

Nella nota del ministro degli Affari esteri, Ri Yong-ho, diffusa ai media a Manila, Pyongyang ha definito le nuove sanzioni dell‘Onu “inventate” ammonendo che ci saranno “pesanti misure in risposta” e azioni di giustizia. Secondo la nota la risoluzione dimostra che le Nazioni unite hanno abusato del proprio potere.

Pyongyang ritiene inoltre che i test balistici intercontinenatali di luglio abbiano dimostrato che i missili norcoreani -- definiti strumenti di legittima difesa -- possano raggiungere l‘intero territorio statunitense.

In precedenza il presidente sudcoreano, Moon Jae-in, e l‘omologo Usa, Donald Trump, hanno concordato di esercitare pressioni e di irrogare sanzioni alla Corea del Nord, mentre la Cina ha espresso la speranza che Pyongyang e la Corea del Sud possano riprendere i contatti quanto prima.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below