4 agosto 2017 / 08:17 / tra 2 mesi

Istat, vendite dettaglio giugno +0,6% su mese, +1,5% su anno

Una donna all'interno di un grande magazzino, a Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo

ROMA, 4 agosto (Reuters) - L‘indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio in valore nel mese di giugno è salito dello 0,6% dopo la variazione nulla (rivista da -0,1%) di maggio. Lo rende noto Istat.

Su base annua l‘indice grezzo è aumentato dell‘1,5% dall‘aumento dell‘1% di maggio.

La variazione congiunturale di giugno è la più alta dallo scorso gennaio, quella tendenziale è la più alta da marzo 2016.

Per quanto riguarda l‘indice in volume delle vendite al dettaglio, a giugno sale dello 0,8% su base congiunturale dopo la variazione nulla di maggio; su anno aumenta dell‘1,3% dal +0,2% del mese precedente.

Istat sottolinea che “nel complesso del secondo trimestre 2017 il valore delle vendite diminuisce, rispetto al trimestre precedente, sia invalore sia in volume, rispettivamente dello 0,3% e dello 0,2%”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below