25 luglio 2017 / 17:20 / tra 3 mesi

Libia, accordo tra Serraj e Haftar per cessate fuoco e voto in primavera

PARGI (Reuters) - Il primo ministro libico Fayez al-Serraj e il generale Khalifa Haftar, alla guida dell‘esercito nazionale libico (Lna), hanno raggiunto un‘intesa per cessare le ostilità e tenere elezioni la prossima primavera.

L‘annuncio è arrivato in occasione dell‘incontro avvenuto a Parigi e promosso dal presidente francese Emmanuel Macron.

“Ci impegniamo a cessare il fuoco e ad astenerci dall‘utilizzo di armi per qualsiasi scopo che non sia controterrorismo”, hanno detto i due leader in una dichiarazione congiunta.

“La causa della pace ha fatto molti progressi oggi”, ha detto Macron ringraziando il governo italiano per la sua azione in Libia.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below