18 luglio 2017 / 13:08 / tra 5 mesi

Dollaro a minimo 14 mesi su euro, timori su crescita Usa, riforme Trump

NEW YORK (Reuters) - L‘euro ha toccato il massimo da 14 mesi sul dollaro, con il biglietto verde colpito dal raffreddamento delle attese per un nuovo rialzo del costo del denaro da parte di Federal Reserve entro fine anno e dal nuovo fallimento del tentativo promosso da Donald Trump di riformare l‘assistenza sanitaria.

Una banconota da 10 dollari e una da 10 euro. REUTERS/Thomas White/Illustration

** Le divisioni dei Repubblicani al Senato, che hanno impedito di approvare il provvedimento per mettere in soffitta l‘Obamacare, amplificano i timori sulla crescita economica Usa.

“Se non passa la riforma sanitaria, non ci saranno risorse per i tagli delle tasse. L‘implementazione delle riforme fiscali di Trump sarà difficile”, commenta Bart Wakabayashi, manager a State Street.

** Intorno alle 14,20 l‘indie del biglietto verde, che ne traccia l‘andamneto sulle principali controparti valutarie, viaggia ai minimi da 10 mesi, in area 94,650.

** L‘euro sale dello 0,6% a 1,1550 dollari, dopo aver toccato il picco da 14 mesi a 1,1564 dollari. Il biglietto verde scivola di 0,6% sullo yen a 112,01

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below