14 luglio 2017 / 12:31 / 5 mesi fa

Banche venete, firma Intesa-sindacati per accordo su 4.000 uscite volontarie

MILANO (Reuters) - Intesa Sanpaolo illustra in una nota l‘accordo raggiunto con i sindacati per l‘integrazione di Pop Vicenza e Veneto Banca, che prevede l‘uscita volontaria di 4.000 persone e già anticipato da alcune sigle sindacali.

l'AD di Intesa Carlo Messina a Torino. REUTERS/Giorgio Perottino

L‘intesa ha definito le regole per le prime 1.000 uscite dalle due banche venete per accedere al Fondo di solidarietà tra ottobre e dicembre.

Dopo la verifica sulle adesioni prevista a fine settembre e la definizione delle modalità per l‘uscita delle altre circa 3.000 persone, dice la nota, “il percorso proseguirà per individuare le altre misure quali il ricorso alla mobilità territoriale e iniziative di formazione per la riconversione/riqualificazione delle professionalità che consentiranno la salvaguardia dei posti di lavoro a fronte, tra l‘altro, della necessità di ridurre a 300 le circa 900 filiali” ereditate delle due banche venete.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below