13 luglio 2017 / 15:40 / tra 4 mesi

Cina, morto premio Nobel per la Pace Liu Xiaobo

PECHINO (Reuters) - Il premio Nobel per la Pace e attivista cinese Liu Xiaobo è morto, secondo le autorità di Shenyang, nel nord-est della Cina, dove l‘uomo era stato recentemente ricoverato per un cancro al fegato in fase terminale.

Attivisti per la democrazia in Cina commemorano il premio Nobel per la pace Liu Xiaobo morto oggi, Hong Kong. REUTERS/Bobby Yip

In una nota dell‘ufficio legale di Shenyang si legge che le funzioni degli organi vitali di Liu erano compromesse e tutti gli sforzi per salvargli la vita sono falliti.

Liu, 61 anni, è stato condannato a 11 anni di carcere nel 2009 con l‘accusa di “incitamento alla sovversione dell‘ordine statale” dopo essere stato tra i promotori della petizione nota come “Charter 08”, con la quale si chiedevano riforme politiche.

L‘uomo era stato recentemente trasferito in ospedale per le sue condizioni di salute.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below