13 luglio 2017 / 14:09 / tra 4 mesi

Banche, M5s chiede presidenza commissione d'inchiesta

ROMA (Reuters) - Il Movimento cinque stelle chiede la presidenza della commissione bicamerale d‘inchiesta che dovrà indagare le ragioni delle crisi bancarie e il ruolo svolto dalle autorità di vigilanza come Bankitalia e Consob.

“In ragione della nostra forza parlamentare e della nostra totale distanza da qualsivoglia scandalo bancario, chiediamo naturalmente la presidenza della commissione”, si legge in una nota dei parlamentari pentastellati.

Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha promulgato oggi il disegno di legge che istituisce la commissione.

“Il tempo stringe e la grave destabilizzazione del nostro sistema del credito merita che sia acceso quanto prima un faro. I cittadini hanno diritto a un barlume di chiarezza e di verità”, prosegue la nota.

Il nuovo organismo avrà il compito di verificare “la gestione degli istituti di credito che sono rimasti coinvolti in situazioni di crisi”, i criteri di remunerazione dei manager, il corretto collocamento al pubblico di prodotti ad alto rischio e “l‘efficacia delle attività di vigilanza sul sistema bancario e sui mercati finanziari poste in essere dagli organi preposti”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below